• Twitter
  • Facebook

Supernovae italiane

E-mail Stampa PDF

SUPERNOVAE SCOPERTE DA ASTROFILI ITALIANI (229 AL 31/07/2017)

ULTIME SCOPERTE:

A questo elenco vanno aggiunte le scoperte "indipendenti" di SNe eseguite da astrofili italiani, riconosciute dal CBAT, in totale 5:

SN2013dy (Ciabattari et al.) - SN2013Q (Dimai) - SN2012ex (Leonini et al.) - SN2012ek (Briganti-Mancini) - SN2001I (Dimai)

inoltre, 3 scoperte eseguite da astrofili italiani, hanno come scopritori indipendenti o co-scopritori altri astrofili italiani:

SN2013ff (Cortini, indipendent discoverer) - SN2012aw (Dimai, indipendent discoverer) - SN2009dd (Dimai, co-discoverer)

 

GRAFICI RIASSUNTIVI

tipologia SNe scoperte da astrofili italiani (dati al 31/05/2017)

magnitudine SNe scoperte da astrofili italiani
La più luminosa è la SN1961H (m.v. 11,20 - Romano-02/05/1961); la più debole è la SN2008ap (m.v. 19,20 - MASACAS-13/02/2008) (dati al 31/05/2017)

le scoperte suddivise in fasce temporali decennali
L'anno più prolifico di scoperte è stato fin'ora il 2011 (26 scoperte), seguito dal 2013 (23) e dal 2012 (20); dal 1990 in poi, anni senza scoperte sono stati il 1990, 1992, 1993, 2003 (dati al 31/05/2017)

 

le scoperte suddivise per gruppi di ricerca (dati al 31/05/2017)

Ad oggi, il primato come numero di scoperte individuali spetta a Fabrizio Ciabattari (MASACAS, 73 scoperte), seguito da Emiliano Mazzoni (MASACAS, 67 co-scoperte assieme a Ciabattari) e da Giancarlo Cortini (gruppo Zwicky, 22 scoperte). A fine pagina è riportato l'elenco completo: in totale 56 nominativi, tra scopritori e co-scopritori.
* Il dato riferito a ISSP riassume le scoperte effettuate da giugno 2011 dai gruppi di ricerca CROSS, MASACAS, MOSS e MVSS, PPSS, OAV, Monte Baldo riportate anche nel conteggio dei singoli gruppi.

legenda:
ISSP (Italian Supernovae Search Project)
MASACAS (Monte Agliale Supernovae, Asteroids, Comets Automated Search - LU)
CROSS (Col drusciè Remote Observatory Supernovae Search - BL)
Zwicky (programma di ricerca italiano al quale partecipano o hanno pertecipato gli astrofili Giancarlo Cortini, Mirco Villi e Stefano Moretti - FC)
MOSS (Montarrenti Observatory Supernovae Search - SI)
PPSS (Ponte di Piave Supernovae Search - TV)
OAV (Osservatorio Astronomico Valdicerro - AN)
Monte Baldo (Osservatorio Astronomico Monte Baldo - VR) 
MVSS (Montecatini Valdicecina Supernovae Search - PI)

il Puckett  program (programma di ricerca dell'americano Tim Puckett, al quale collaborano anche astrofili italiani) ha collezionato 28 scoperte eseguite da astrofili italiani

SCOPRITORI DI SUPERNOVAE ITALIANI
(in ordine di n° scoperte)

Ciabattari 73 (+1 ind.) - Mazzoni 67 - Cortini 22 (+1 ind.)

Dimai 19 (+3 ind.), Leonini 19 (+1 ind.), Rossi 19 - Petroni 17 - Donati 15 - Migliardi 14 - Campaner, Rosi, Tinjaca Ramirez 12 - Guerrini, Sostero 11

Conti 10 - Villi 9 - Pelloni 7 - Gorelli 6 - Caimmi 5 - Briganti, Gabrijelcic, Guido, Manzini, Simonetti 4 - Bombardini, Martinelli, Romano 3

Belligoli, Castellani, Londero, Mancini, Mazza, Moretti, Pesci, Sala, Santangelo  2

Antonellini, Benazzi, Biagetti, Bincoletto, Bottari, Dainese, DalFarra, DePasquale, Fagotti, Fornaciari, Giovannini, Guerri F, Guerri G, Iafrate, Piermarini, Pierotti, Pozzoli, Russo, Tinella, Tomaselli 1


* tra gli scopritori e/o co-scopritori figurano anche 4 donne: Luz Marina Tinjaca Ramirez (12), Elisa Londero (2), Edi Dal Farra e Giulia Iafrate (1)